Biscotti tirolesi con confettura di ribes rosso

Condividi su facebook

Preparazione 20 min + 12 ore per far riposare l’impasto Cottura 8/10min Per circa 8 persone

  • INGREDIENTI
  • 320 g di farina + altra per stendere l’impasto
  • 220 g di burro morbido
  • 105 g di zucchero a velo
  • 2 rossi di uovo
  • scorza di un limone biologico
  • un cucchiaio da caffè’ di cannella
  • metà cucchiaino da caffè di chiodi di garofano
  • pizzico di sale
  • NOTE INGREDIENTI
  • un terzo della farina si può sostituire con la farina integrale, oppure 50 g di farina si possono sostituire con la farina di nocciole (o nocciole macinate)
  • si può togliere fino a 50g di burro, ma meno burro c’è più diventano secchi i biscotti
  • zucchero a velo si può ottenere anche dallo zucchero di canna, basta metterlo nel frullatore (in piccole quantità) e poi setacciarlo (se e necessario )
  • a chi non piace cannella o chiodi di garofano si può usare la vaniglia
  • RIPIENO E FARCITURA
  • confettura di ribes rosso
  • zucchero a velo (facoltativo)
  • NOTE RIPIENO
  • io preferisco la confettura di ribes rosso, perché ha il sapore molto deciso,  ma si può usare anche la confettura di fragole, albicocche oppure la crema di nocciole
  • zucchero a velo non è necessario, i biscotti sono belli e buoni anche senza
  • per gli amanti della cioccolata si può immergere il biscotto con il buco nella cioccolatta fondente e poi incollare con la marmellata sulla base
  • COSA SERVE
  • ciotola
  • mattarello
  • formine /stampine
  • teglie
  • carta forno
  • raschia o paletina
  • NOTE STRUMENTI
  • per chi non ha le formine può utilizzare un coppa pasta, un bicchiere, baratolo di vetro, stampo per i ravioli oppure semplicemente la rondella per la pasta
  • PREPARAZIONE
  1. in una ciotola mescoliamo la farina,le spezie, la scorza di limone,lo zucchero a velo e il pizzico di sale
  2. versiamo il contenuto della ciotola sul piano lavoro e creiamo la fontana  
  3. aggiungiamo il resto degli ingredienti
  4. lavoriamo energicamente gli ingredienti, mescolandoli fino ad ottenere un composto che sia privo di grumi
  5. mettiamo l’impasto in una ciotola, copriamolo con un piatto (oppure avvolgiamolo in pellicola per chi e abituato) e mettiamolo a riposare fino al giorno dopo in frigorifero
  6. pre riscaldiamo il  forno a 160°C
  7. tiriamo fuori l’impasto dal frigorifero e lasciamolo stemperare
  8. cospargiamo sul piano lavoro la farina e stendiamo la pasta con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 3/4 mm.
  9. con uno stampino (o con diversi) ritagliamo delle forme sempre in coppia e le trasferiamo le sulla carta forno aiutandosi con la paletta o raschia
  10. già sulla teglia ritagliamo meta delle forme ottenute con uno stampino più piccolo in modo da creare un buco in mezzo del biscotto
  11. inforniamo i biscotti per circa 10 minuti, devono assumere il colore oro
  12. una volta cotti e raffreddati spalmiamo la base di biscotto con la marmellata e incolliamo su l’altro biscotto con il foro in centro
  13. i biscotti si possono spolverare con lo zucchero a velo
  14. una folta fatti si mettono in una scatola con i piani divisi con la carta forno
  • NOTE PREPARAZIONE
  • mentre lavoriamo l’impasto , dobbiamo stare attenti di non scaldarlo troppo, altrimenti comincia ad appiccicarsi sulle mani e non si riesce lavorare bene
  • per evitare questo possiamo o raffreddarci le mani sotto l’acqua fredda oppure mettiamo l’impasto un’attimo in frigorifero
  • l’impasto si può utilizzare già qualche ora dopo, ma io preferisco lasciarlo riposare almeno 12 ore, così tutti sapori e profumi si spargono nell’impasto
  • dopo il primo ritaglio ci rimangono tanti pezzettini di solito troppo caldi per poter lavorarli subito, ma basta fare una palla o un disco, metterlo in frigo e dopo un po si può ricominciare
  • biscotti già cotti non devono aver color marroncino, in caso che siamo andati un po oltre la cottura tiriamo i biscotti fuori dal forno e con la carta li togliamo via dalla teglia, in questo modo si ferma subito la cottura
  • io tengo i biscotti in una stanza leggermente umida e fredd a 15°C, per chi non ha la possibilità può metterli fuori (almeno che non gela) o in una stanza più fresca possibile
  • più li lasciamo riposare più diventano saporiti e buoni, ma ci vuole tanta pazienza di mangiarli :O)

Biscotti Speziati

Preparazione 20 min + 12 ore per far riposare l’impasto Cottura 8/10min Per circa 8 persone INGREDIENTI 320 g di farina + altra per stendere

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Vi presentiamo le nostre Ricette tradizionali per i biscotti di Natale.

Seguici